Project funded by

under Decreto Direttoriale 5 luglio 2012 n. 391/Ric.

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI IDEE PROGETTUALI PER SMART CITIES AND COMMUNITIES AND SOCIAL INNOVATION


HOME


OBIETTIVI


PARTNERS


ATTIVITA'


DOCUMENTI


FLYERS


EVENTI


LINKS


INTRANET


VIDEOCHAT


HOME

Il progetto RoMA intende realizzare strumenti tecnologici, modelli di servizi avanzati e sperimentare nuove forme di interazione tra cittadini e Pubblica Amministrazione con lo scopo di aumentare la Resilienza[1] di un complesso sistema come quello di una città e della sua area metropolitana (interna ed esterna). In un sistema di questa complessità coesistono le necessità
  • di sicurezza dei cittadini e delle infrastrutture preposte ad erogare servizi essenziali
  • di rendere fruibili e sostenibili i servizi primari (mobilità, salute, educazione, interazione con la Pubblica Amministrazione)
  • della protezione e della salvaguardia del territorio, con i beni in esso contenuto.
L'idea di Resilienza è quella di consentire ad un tale sistema di superare efficacemente le perturbazioni (di qualunque natura) che ne riducano le funzionalità, consentendo un ripristino rapido ed efficace di tutte le sue funzioni. La Resilienza si costruisce, dunque, non solo cercando di mitigare le conseguenze delle perturbazioni una volta che esse siano avvenute ma si esplica, quasi con maggiore forza, nella previsione e nella prevenzione degli eventi.
La nostra idea di Resilienza coniuga, dunque, la previsione degli eventi con la stesura di link più numerosi e funzionali tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione, per rinsaldare i legami di comunità e rendere più efficaci gli strumenti e le azioni di comunicazione degli uni verso gli altri.
Il controllo e l'analisi del territorio sono ulteriori obiettivi del Progetto in aree, come quelle italiane, caratterizzate da un' elevatissima densità di beni culturali: garantirne una continua diagnostica e controllo ne migliorerà la conservazione e ne garantirà una migliore fruibilità, sia alla popolazione che all'industria del turismo.
L'ottica del progetto RoMA è creare un sistema che guardi, da varie angolazioni e con vari strumenti, al sistema "area metropolitana" creando servizi evoluti verso i cittadini e i decisori.
Il Progetto si fonda sul presupposto che la disponibilità, l'accessibilità e l'utilizzo congiunto di molti strati informativi, unite all'utilizzo di modelli di predizione e a dati dal campo, possano fornire una risposta adeguata ed efficiente ("smart") all'aumento della Resilienza, coniugando l'efficienza dell'intero sistema con le richieste inderogabili di Safety e Security.

Il progetto RoMA realizzerà un Centro Servizi dell'Area Metropolitana (CSAM) che, grazie alla disponibilità di una quantità senza precedenti di informazioni provenienti da sensori sul campo (anche di nuova concezione), elaborazione di nuovi modelli previsionali e di analisi dati in tempo reale di una rete comunicativa che abbraccerà pervasivamente il territorio, sarà in grado di erogare nuovi servizi fruibili dalla Pubblica Amministrazione e dai cittadini.


[1] In ecologia e biologia, la Resilienza è la capacità di un ecosistema, inclusi quelli umani come le città, di ripristinare l'omeostasi ovvero la condizione di equilibrio a seguito di un intervento esterno (come quello dell'uomo o eventi esterni) (da Wikipedia).


Il progetto RoMA è finanziato dal MIUR attraverso il Bando
"Smart Cities and Communities and Social Innovation"

(Decreto Direttoriale prot.n. 391/Ric del 5 luglio 2012).


Informazioni


Titolo esteso

Resilience enhancement of a Metropolitan Area

Finanziamento

MIUR Bando "Smart Cities and Communities and Social Innovation"

Tipologia

Progetto di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale

Data inizio

1 Novembre 2013

Durata

36 mesi

Partners

11

N° progetto

SCN_00064



© 2014 RoMA